Caso N1
Toronto ancorata con viti su tutti gli impianti (metodo "classico").
Caso realizzato con struttura in fibra di carbonio (fibre disposte longitudinalmente)

 

Caso N2
Lavoro dimostrativo realizzato in resina trasparente per evidenziare la sottostruttura in cr-co.
Con un sistema innovativo non c' bisogno dei MUA per parallelizzare l'inserzione. Bastano due viti per il bloccaggio del sistema.

 
 
 
 
 
 
 
 
Home